Troppo napoletano

Ciro, figlio di un cantante neomelodico morto lanciandosi dal palco, sembra avere qualche problema di socializzazione. La madre molto apprensiva, su consiglio degli insegnanti, lo fa seguire da uno psicologo.

Genere

Film commedia

Regia

Gianluca Ansanelli

Cast

Luigi Esposito aka Gigi, Rosario Morra aka Ross, Serena Rossi, Gennaro Guazzo, Giovanni Esposito, Gianni Ferreri, Salvatore Misticone, Nunzia Schiano, Loredana Simioli, Antonella Lori, Giorgio Agata

Paese di produzione

Italia

Anno

2016

Produzione

Cattleya, Rai Cinema
Troppo napoletano

C'è Napoli e c'è Napoli Napoli, è una questione di quartiere. E di gente: c’è infatti il napoletano e il “troppo napoletano”. Non sempre queste differenze permettono di socializzare, e a Ciro, che ha perso il papà, cantante neomelodico, che si è buttato durante un concerto dalla terrazza di Villa Cilento, succede di non trovarsi a proprio agio con i suoi compagni di scuola della Napoli bene. Ma ci sono delle eccezioni: Ludovica Mancini, sua compagna di banco, troppo bella, e Tommaso, lo psicologo un po’ imbranato che potrebbe piacere a sua madre.
C’è una cosa su cui Ciro è molto ferrato: la sua città, ed ha modo di dimostrarlo quando gli viene assegnato il compito di descrivere, assieme a Ludovica, il quartiere Stella, uno dei più antichi di Napoli. La porta a San Gregorio Armeno e poi nella Chiesa di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco, in Via dei Tribunali e nel suo ipogeo, in cui molte nicchie contengono resti umani del periodo della peste o del colera, le cosiddette “anime pezzentelle”. Soffermandosi sul teschio di Donna Lucia, Ciro racconta a Ludovica che, data in sposa ad un uomo che forse non amava, Lucia morì prima di consumare il matrimonio, e la sua nicchia divenne luogo di culto per le donne che desiderano sposarsi.
La passeggiata colpisce Ludovica, che invita a sua volta Ciro ad uscire con lei: si incontrano, assieme ai rispettivi genitori, sul Lungomare Nazario Sauro. La serata, nella villa del padre di Ludovica, finisce male e alla bambina viene impedito di rivedere Ciro. Quando questi le rinfaccia di tenere di più alla macchina di suo padre che a lui, lei sparisce e sarà proprio Ciro a rintracciarla nel suo luogo preferito: Bagno Elena a Posillipo.

Scopri di più sulle location


Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it