Gatta Cenerentola

Cenerentola vive nella Megaride, enorme nave ferma nel porto di Napoli dal giorno dell’uccisione del padre, che ne era il proprietario, avvenuta 15 anni prima. Da allora vive all’ombra delle sei sorellastre e della perfida matrigna che, seguendo le indicazioni del suo amante Salvatore Lo Giusto detto 'o Re, aspetta che la ragazza compia 18 anni per sfruttarne l’eredità.

Genere

Film animazione

Regia

Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri, Dario Sansone

Cast

Massimiliano Gallo, Maria Pia Calzone, Alessandro Gassmann, Mariano Rigillo, Renato Carpentieri

Paese di produzione

Italia

Anno

2017

Produzione

Mad Entertainment, Rai Cinema, Big Sur, Skydancers, Tramp Limited

Premi

David di Donatello 2018: Miglior produttore a Luciano Stella e Maria Carolina Terzi — Migliori effetti speciali visivi a Mad Entertainment / Nastro d'argento 2018: Nastro d'argento per la qualità, l'innovazione e il coraggio produttivo / Ciak d'oro 2018: Miglior produttore a Maria Carolina Terzi, Giuliano Stella e Paolo Del Brocco / Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia 2017: Premio Speciale "Francesco Pasinetti" — Premio Future Film Festival Digital Award (menzione speciale) — Premio Mouse D'Argento — Premio Open
Gatta Cenerentola

Vittorio Basile, ricco armatore, è proprietario della Megaride, una enorme nave in grado di registrare e riprodurre sotto forma di ologrammi tutto quello che accade al suo interno. Vorrebbe trasformare il porto di Napoli in un grande polo tecnologico e la Megaride in un archivio digitale che mantenga traccia di chi vi metta piede. Tuttavia la sua morte violenta mette fine alla prosperità della sua nave e del porto.

È una Napoli dark e degradata, quella che si intravede sullo sfondo di questa storia interamente ambientata a bordo, un ambiente che Mia-Cenerentola, la figlia di Basile rimasta sotto la tutela della matrigna, è in grado di percorrere come una gatta infilandosi e percorrendo i condotti dell’aria.

Scopri di più sulle location


Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it