La ragazza nella nebbia

Un incidente nella notte e la scomparsa di una ragazza sono gli episodi che innescano una serie di domande a cui lo spettatore è chiamato a rispondere. Che fine ha fatto Anna Lou? Chi l'ha rapita, forse uccisa e perché? Nei paesaggi boschivi di Avechot, sempre accompagnati dalla nebbia, molti segreti e quesiti irrisolti aspettano una soluzione.

Genre

Film thriller

Directed by

Donato Carrisi

Cast

Toni Servillo, Alessio Boni, Lorenzo Richelmy, Galatea Ranzi, Michela Cescon, Lucrezia Guidone, Daniela Piazza, Thierry Toscan, Jacopo Olmo Antinori, Antonio Gerardi, Greta Scacchi, Jean Reno

Country of production

Italia

Year

2017

Awards

David di Donatello 2018: Miglior regista esordiente a Donato Carrisi
La ragazza nella nebbia

Places


Il film di debutto cinematografico dello scrittore Donato Carrisi ha come ambientazione il paesino di invenzione di nome Avechot.

Immerso tra i boschi e le montagne, dove la nebbia la fa da padrona, il piccolo centro abitato in cui scompare la ragazza è stato ricostruito mettendo insieme più luoghi dell’Alto Adige. La produzione ha sostato per più di un mese nelle zone del Parco Naturale Puez Odle e alle pendici del Massiccio dello Sciliar e del Catinaccio, cercando di cogliere il meglio dei luoghi nei pressi di Bolzano e Bressanone.

Tra tutti emergono Nova Levante in Val d’Ega e la località di Karersee, dove si trova il bellissimo Lago di Carezza e il Grand Hotel di Carezza. Proprio il Grand Hotel si è trasformato per l’occasione in teatro di posa e al suo interno sono stati ricostruiti molti ambienti del film: l’hotel abbandonato dove il commissario va alla ricerca della ragazza, il luogo riadattato a quartier generale della Polizia, gli interni della casa di Anna Lou, la camera di Vogel, l'alloggio della giornalista, il museo del paese, l’ospedale, la stanza del Dottor Flores e il luogo che ospita il plastico di Avechot.

Discover more on film locations


Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism (become Ministry for Cultural Heritage and Activities with legislative decree n. 86 of 12/07/2018, subsequently converted into Law 97/2018 with modifications which transferred all the functions and responsibilities relating to Tourism to the Ministry of Agriculture and Forestry), and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it