Past for Future

Videogioco promozionale prodotto dal Museo Archeologico Nazionale di Taranto (MArTA), in collaborazione con il MiBAC. Past for Future si colloca nel solco inaugurato nel 2017 dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli con Father and Son, a sua volta concepito a partire dall'esperienza dell’autore inglese Sean Wenham e del suo The End of the World.

Past for Future è un’avventura a scorrimento orizzontale ambientata nella città pugliese e nei suoi dintorni. La direzione artistica, la struttura di gioco, l’atmosfera e i temi riprendono quanto visto in Father and Son. Il protagonista, William, affronta un viaggio in Italia alla ricerca di una misteriosa donna scomparsa. Il titolo consente di sbloccare livelli extra qualora il giocatore si trovi vicino al MArTA.

Genere

Avventura grafica

Anno

2018

Sviluppo

TuoMuseo
Past for Future

I luoghi


Dopo un breve incipit a Londra, la narrazione si sposta tra le vie di Taranto. Rispetto a quanto visto in Father and Son, il museo archeologico riveste in questa avventura un ruolo meno centrale: a essere maggiormente valorizzati sono la città e il suo passato.

Il giocatore potrà esplorare alcune delle sale del museo e imbattersi in alcuni dei reperti conservati al suo interno (la testa di donna in terracotta del IV secolo a.C; l’Atleta di Taranto; la riproduzione della testa di Eracle); camminare lungo le vie del centro storico della città; fare tappa al Porto e al tempio di Poseidone a Piazza Castello. L’azione si sposta anche brevemente nel cimitero e nei pressi delle Mura messapiche di Manduria. C’è infine spazio per un viaggio nel tempo in cui viene riportata in vita l’antica Taranto.

Scopri i film girati negli stessi luoghi


Il paese delle spose infelici - Il Vangelo secondo Matteo

Scopri di più sulle location


Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it