Il traditore

Tommaso Buscetta, emigrato in Brasile per sfuggire alla violenza dei Corleonesi, viene arrestato dalla poliziona brasiliana. Estradato in Italia, decide di parlare con il giudice Giovanni Falcone divenendo collaboratore di giustizia.

Genere

Film biografico, drammatico

Regia

Marco Bellocchio

Cast

Pierfrancesco Favino, Maria Fernanda Candido, Fabrizio Ferracane, Luigi Lo Cascio, Fausto Russo Alesi, Nicola Calì, Giovanni Calcagno, Bruno Carriello, Vincenzo Pirrotta, Goffredo Maria Bruno, Federica Butera, Alessio Praticò, Pier Giorgio Bellocchio, Gabriele Cicirello, Paride Cicirello, Rosario Palazzolo, Elia Schilton, Antonio Orlando, Federica Butera, Ludovico Caldarera, Nunzia Lo Presti, Sergio Pierattini, Raffaella Lebboroni, Ada Nisticò, Giovanni Crozza, Matteo Contino, Alberto Gottuso, Tatu La Vecchia, Giuseppe di Marca

Paese di produzione

Italia, Francia, Germania, Brasile

Anno

2019

Anno di ambientazione

1981-2000
Il traditore

I luoghi


È l’inizio degli anni Ottanta quando, al Castello di Falconara a Butera (CL), ovvero la villa di un boss, si sta svolgendo un summit di mafia. La pace suggellata tra i clan non convince Tommaso Buscetta che decide di emigrare in Brasile, a Rio de Janeiro. Segue una stagione di omicidi da parte dei Corleonesi che decidono di eliminare i propri rivali tra le strade di Palermo.

Estradato in Italia, Buscetta decide di collaborare con Giovanni Falcone: tra colloqui, detenzione e scene in tribunale (siamo a Latina) si arriva a quello che passerà alla storia come il maxi-processo nell’Aula Bunker di Palermo.

Raggiunta la famiglia a Miami, Buscetta deciderà di tornare in Italia in seguito alla strage di Capaci per alzare l’asticella delle sue rivelazioni e coinvolgere la politica. Nelle riprese sono state coinvolte anche Roma, Bracciano (RM), Colonia e Londra.

Scopri di più sulle location


Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it