Caccia al tesoro

Ispirato a Operazione San Gennaro, commedia del 1966 di Dino Risi, una banda di ladri improvvisati tenta il furto della mitra di San Gennaro inseguendola tra Napoli, Torino e Cannes.

Genere

Film commedia

Regia

Carlo Vanzina

Cast

Vincenzo Salemme, Max Tortora, Carlo Buccirosso, Max Tortora, Serena Rossi, Christiane Filangieri, Gennaro Guazzo

Paese di produzione

Italia

Anno

2017

Produzione

International Video 80, Medusa Film
Caccia al tesoro

Una compagnia teatrale costretta a chiudere i battenti per morosità, si esibisce in un teatro il cui palazzo si trova in Largo Banchi Nuovi a Napoli. Domenico, attore senza successo, è ospite di Rosetta in un palazzo in Via Toledo, la sua terrazza, la stessa di Operazione San Gennaro, ha come sfondo la cupola a tamburo della Basilica dello Spirito Santo e Castel Sant’Elmo.

Domenico e Rosetta hanno un problema per il quale si rivolgono direttamente a San Gennaro, la cui statua è (nel film) nella Basilica di San Paolo Maggiore, in Piazza San Gaetano. Poco distante seduti ai tavolini di un bar in Piazzetta Divino Amore, dovranno accettare Ferdinando come socio e mentre i tre passeggiano per Via San Biagio dei Librai, escogiteranno un piano per rubare la mitra al Santo. Non ci riusciranno e si ritireranno sconsolati in Vico Fico al Purgatorio, dopo aver fatto la conoscenza di due nuovi “amici”.

Si ritroveranno tutti a Torino, dove il Tesoro di San Gennaro è in mostra presso il palazzo del Comune, in Piazza Palazzo di Città. Domenico, Ferdinando e il piccolo Gennarino arriveranno nel loro albergo scendendo dal tram in Piazza Vittorio Veneto. Il legame tra la strana combriccola si salderà: in Piazza San Carlo Claudia compra a Gennarino del mangime per i piccioni. Una passeggiata al Parco del Valentino servirà per mettere a punto il piano grazie anche ad un drone.

Tuttavia la mitra prenderà la strada di Cannes, ultima tappa del suo viaggio prima di rientrate a casa. È infatti l’immagine del Maschio Angioino dietro al quale svetta il Vesuvio a chiudere il film, sulle note di Napul’è omaggio del compianto Pino Daniele alla sua città.

Scopri i film girati negli stessi luoghi


Ammore e Malavita - Assassin's Creed Brotherhood (Game) - Caruso - La voce dell'amore - Cobra Command (Game) - Dead Angle (Game) - Donald Duck (Game) - Falchi - Father and Son (Game) - Fortapàsc - Gatta Cenerentola - Gomorra 2 – La serie - Gomorra – La serie - Gorbaciof - I bastardi di Pizzofalcone - I misteri di Capri 2: The Capri Connection (Game) - I peggiori - I topi - Il caso Enzo Tortora - Dove eravamo rimasti? - Il Comandante e la Cicogna - Il Decameron - Il divo - Il giovane Favoloso - Il mio vicino del piano di sopra - Il padre d'Italia - Il principe abusivo - Il seme della discordia - Il sindaco del Rione Sanità - In viaggio con Sorrentino - Into Paradiso - Iron Wings (Game) - L'amica geniale - L'amore buio - L'estetica secondo Matteo - L'intervallo - L'intrusa - L'uomo in più - La Kryptonite nella borsa - La Nuova Squadra - La paranza dei bambini - La solitudine dei numeri primi - La stagione dei delitti 2 - La tenerezza - La verità, vi spiego, sull'amore - Lo Spazio Bianco - Ma che bella sorpresa - Mangia Prega Ama - Martin Eden - Maschi contro femmine - Matrimonio all'italiana - Medal of Honor: Heroes (Game) - Mia moglie, mia figlia, due bebè - Napoli velata - Nessuno come noi - Non dirlo al mio capo - Non mentire - Pasqualino Settebellezze - Passione - Per amor vostro - Perez. - Profondo Argento - Questo nostro amore 80 - Reality - Rome A.D. 92 (Game) - Se la tv ti porta in un'altra epoca - Se mi lasci non vale - Si accettano miracoli - Sirene - Song 'e Napule - Super Mario Odyssey - Take Five - The Italian Job (Game) - The Trip to Italy - The Wholly Family - Tris di donne & abiti nuziali - Troppo napoletano - Wertmüller da Oscar

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it