Fontamara

Dall’omonimo romanzo di Ignazio Silone. A Fontamara, paesino della Valle del Giovenco i cosiddetti cafoni sono vittime della propria ignoranza, dei soprusi dei proprietari terrieri e del governo fascista.

Genre

Serie tv – 4 episodi

Directed by

Carlo Lizzani

Cast

Michele Placido, Ida Di Benedetto, Antonella Murgia, Imma Piro, Liliana Gerace, Dino Sarti, Ciccio Busacca, Franco Javarone, Antonio Orlando

Country of production

Italia

Year

1980

Setting year

1927

Production

Rai, Erre Cinematografica

Awards

Nastro d'argento 1981: Migliore attrice non protagonista a Ida Di Benedetto
Fontamara

Places


Il povero villaggio di Fontamara venne ambientato nei luoghi cari a Ignazio Silone, in provincia dell’Aquila: tra questi Pescina, suo paese natale, in particolare quella parte dell’abitato semidistrutta dal terremoto della Marsica del 1915 sotto la torre Piccolomini, il villaggio di Gioia Vecchio nel comune di Gioia dei Marsi, Aielli. Parte di Fontamara è anche a Popoli (PE), dove si trova il campanile della Chiesa della Trinità, in cui Berardo Viola (Michele Placido) porta a spalle l’asino inviato dal podestà di Avezzano al posto del prete e dove, a seguito dell’incursione dei fascisti, il sacrestano decide di suicidarsi. I campi attorno al paese sono quelli della piana del Fucino. Le riprese dal basso della piana coinvolsero il paese peligno di Roccacasale e i resti del castello sovrastante.

Parte dello sceneggiato si ambienta a Roma, dove approdano Berardo e il giovane Antonio in cerca di miglior vita. Si riconoscono l’attuale piazza della Repubblica e la Chiesa di Santa Maria degli Angeli; nei pressi del Colosseo, Gerardo dà prova ai cittadini della sua forza; sul lungotevere dovrà trascorrere la notte dopo essere stato cacciato dall’affittacamere in cui alloggiava con Antonio.


Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism (become Ministry for Cultural Heritage and Activities with legislative decree n. 86 of 12/07/2018, subsequently converted into Law 97/2018 with modifications which transferred all the functions and responsibilities relating to Tourism to the Ministry of Agriculture and Forestry), and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it