Tutti per 1-1 per tutti

Sempre più attempati, i moschettieri D’Artagnan, Porthos e Athos sono richiamati dalla Regina Anna d’Austria per la loro ultima missione: scortare la principessina Ginevra, figlia di Enrichetta d’Inghilterra, al confine con l'Olanda per andare in sposa al futuro re.

Genre

Film commedia

Directed by

Giovanni Veronesi

Cast

Pierfrancesco Favino, Valerio Mastandrea, Rocco Papaleo, Margherita Buy, Federico Ielapi, Giulia Michelini, Guido Caprino, Anna Ferzetti, Sara Ciocca, Giulio Scarpati, Davide Marotta, Massimiliano Varrese, Luis Molteni, Ubaldo Pantani, Anna Bonasso

Country of production

Italia

Year

2020

Setting year

XVII secolo
Tutti per 1-1 per tutti

Richiamati dalla Regina Anna d’Austria (Margherita Buy), i vecchi Moschettieri D’Artagnan (Pierfrancesco Favino), Porthos (Valerio Mastandrea) e Athos (Rocco Papaleo) si presentano a palazzo reale, le cui sale e gli esterni sono quelli della seicentesca Villa Doria Pamphilj, a Roma.

La missione, scortare la principessina Ginevra al confine con l’Olanda, porta i nostri sgangherati eroi in Toscana. La Francia seicentesca dei romanzi di Alexandre Dumas che i protagonisti attraversano a cavallo è stata ricreata nel grossetano, tra i borghi di Roccalbegna, Scarlino, Grosseto, Castiglione della Pescaia, e nello scenario naturale del parco di Montioni, a Follonica, dove il set è stato allestito presso le cave di allume, nell’area compresa fra le terme della Baciocca e il ponte sul fiumiciattolo che attraversa il parco nei pressi delle cave.

Interessate, per la provincia di Siena le località di Buonconvento, presso l’agriturismo La Ripolina, Pienza, Montepulciano, Castiglione, n-ella faggeta della frazione di Vivo d’Orcia, e San Quirico d’Orcia: un divertente sketch che vede come protagonisti i Moschettieri e un improbabile casellante che parla salentino e vende meloni, ha come sfondo la suggestiva Cappella della Madonna di Vitaleta, elemento distintivo della Val d’Orcia.


Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism, and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association (With the Decree-Law of 1/03/2021, MiBACT was split into two ministries: the Ministry of Culture and the Ministry of Tourism)
CREDITS
info@italyformovies.it