Braccialetti Rossi 2

Alcuni giovani pazienti di un ospedale fanno gruppo e trovano nell’amicizia la forza per affrontare le proprie paure e la voglia di vivere.

Genere

Serie tv – 5 episodi

Regia

Giacomo Campiotti

Cast

Carmine Buschini, Aurora Ruffino, Brando Pacitto, Mirko Trovato, Pio Luigi Piscicelli, Lorenzo Guidi, Carlotta Natoli, Andrea Tidona, Giorgio Marchesi

Paese di produzione

Italia

Anno

2015

Produzione

Palomar

Premi

Roma Fiction Fest 2014: Premio speciale della giuria ai protagonisti della serie / Giffoni Experience Award 2016
Braccialetti Rossi 2

I luoghi


La serie è stata girata principalmente a Fasano (BR), all'interno del CIASU (Centro Internazionale Alti Studi Universitari), struttura situata su una collina che domina il mare, dove è stato allestito l’ospedale in cui i ragazzi si incontrano, stringono amicizia e affrontano la propria malattia.
La seconda stagione vede maggiori scene girate in esterno nella cittadina pugliese, di cui si vedono il parco divertimenti all’interno dello Zoo Safari e gli esterni dell’istituto frequentato da di Vale, per cui è stata scelta la scuola elementare Collodi.
Torna la piscina ovvero il limbo che ospita i giovani pazienti in bilico tra la vita e la morte, e si trova presso lo Stadio del nuoto di Bari. Durante questa stagione il passaggio nella piscina toccherà a Bea, in coma dopo essere stata investita da un motorino guidato da Chicco (anche lui ricoverato nella stessa struttura) e a Cris, che si ferisce cadendo dalla finestra nel tentativo di scappare dall’ospedale.
Leo, fortemente turbato dal peggioramento della sua malattia, decide di esaudire l’ultimo desiderio dell’amico Nicola: trovare Bianca, la donna di cui è stato innamorato, e consegnarle una lettera. Si mette dunque in viaggio accompagnato da Cris, Vale, Toni e Davide. I cinque prenderanno un traghetto da Termoli alla volta dell’Isola di San Nicola, nelle Tremiti, dove sbarcheranno con il loro furgoncino rosso. In realtà è solo una finzione scenica: il Faro di Punta Palascia, costruzione del 1867 a Sud di Otranto, a dispetto dell’ambientazione isolana, si trova  sulla terraferma, nel punto più a est d’Italia.
Durante il viaggio, i ragazzi scorgono un’incantevole spiaggetta nascosta da un’insenatura e decidono di fermarsi per un bagno: si tratta di Porto Ghiacciolo, vicino Monopoli, sovrastata dal Castello di Santo Stefano, imponente fortificazione medievale.
Il viaggio alla ricerca di Bianca termina a Cala Incina, a Polignano a Mare. Bianca indica un punto dove dire addio a Nicola: siamo di nuovo in provincia di Lecce, a Torre Sant’Andrea, nella meravigliosa costiera salentina.

Visita il territorio


Fasano
Otranto
Polignano a Mare
Monopoli


Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it