APPIANO LOCATION CINEMATOGRAFICA DELL’ANNO
Appiano location cinematografica dell’anno

Appiano si è aggiudicata il premio “Location of the Year”, riconoscimento che incentiva le località altoatesine a prestarsi come set cinematografici e televisivi ideato dalla Film Fund & Commission di IDM Alto Adige. La giuria di esperti convocata da IDM ha valutato le proposte di location scout e delle case di produzione che lo scorso anno hanno girato film e serie tv sul territorio altoatesino incoronando il paese dell’Oltradige che si è distinto per cortesia e disponibilità. Tra le motivazioni della scelta una fruttuosa collaborazione tra amministrazione comunale e produzioni, in particolar modo per la messa a disposizione di spazi e location, in alcuni casi gratuitamente, e per la varietà di ambientazioni possibili. Tra i film girati tra i castelli e laghi della zona ricordiamo Abbi fede di Giorgio Pasotti e La befana vien di notte di Michele Soavi.

Sono state quattro le menzioni speciali durante l’evento. Castel Englar di Appiano, che ha ospitato la premiazione, set di alcuni film tra cui Crescendo di Dror Zahavi, è stato premiato come il migliore ambiente in cui realizzare delle riprese. L’Associazione turistica di San Candido ha ricevuto una menzione per la disponibilità e passione dimostrati in occasione delle riprese di vari progetti cinematografici e televisivi come Un passo dal cielo. L’Ufficio Amministrazione Forestale della Provincia è stato premiato con una menzione per il suo contributo e la disponibilità alla mediazione e alla comunicazione in occasione delle riprese di film girati in Alto Adige, in aree sensibili, come per esempio Volevo nascondermi di Giorgio Diritti e la serie tv tedesca Bozen Krimi in modo credibile senza danneggiare il territorio. Infine il Comandante della stazione forestale di Castelrotto ha ricevuto la menzione speciale perché ha semplificato il lavoro dei location scout e dei location manager ed è diventato una figura di riferimento per il loro lavoro.

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it