A TRIESTE ARRIVA UNA PRODUZIONE DI HOLLYWOOD
A Trieste arriva una produzione di Hollywood

Trieste sta per ospitare una produzione di Hollywood. A fine aprile una troupe di 260 persone capeggiata dal regista Patrick Hughes invaderà la città per una action comedy dal titolo The hitman’s wife’s bodybuard, che vedrà tra gli attori principali star del calibro di Ryan Rheinolds, Samuel L. Jackson, Salma Hayek, Antonio Banderas e forse Morgan Freeman. La produzione, seguito del fortunato Come ti ammazzo il bodyguard (180 milioni di dollari di incasso a fronte dei 69 milioni spesi per produrlo) si servirà di 100-150 comparse locali e girerà alcune scene in quattro location: il Castello di Miramare, che sarà la residenza estiva di uno dei personaggi, la Prefettura, in cui saranno girati gli interni del castello, Piazza Unità e dintorni, in cui si prevedono scene d’azione, e il Porto Vecchio. Il copione prevede inoltre che Trieste sia nominata e che apparirà in sovrimpressione la scritta "Trieste, Italy" rendendo la location immediatamente riconoscibile in tutto il mondo.

Il capoluogo friulano è ormai avvezzo ad ospitare produzioni importanti ed è ben consapevole di cosa questo comporti in termini di indotto. La porta rossa, fiction esportata in 137 paesi che vede come protagonista Lino Guanciale nei panni di un “fantasma” rimasto tra gli umani per proteggere la sua famiglia, ha portato sul territorio ben 4 milioni di euro. Il Porto Vecchio ha affascinato anche Gabriele Salvatores per il suo fantasy Il ragazzo invisibile, storia di un moderno super eroe, e il suo sequel. Il regista è tornato in città dopo avervi girato il premiatissimo La migliore offerta.

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it