VIDEO CHALLENGE: “LAZIO ETERNA SCOPERTA”
Video Challenge: “Lazio eterna scoperta”

In occasione del Rome VideoGame Lab 2019 (Roma, 10-12 maggio 2019) la Regione Lazio lancia la Video Challenge “Lazio, eterna scoperta” rivolta agli appassionati di videogiochi e in particolare alle scuole e alle imprese laziali specializzate in videogame.

Ai talenti creativi e imprese del Lazio si chiede di ideare una proposta di videogioco “applied game” che valorizzi i “Luoghi della Cultura” della regione Lazio. Per incentivare la partecipazione di studenti e imprese è favorita l’aggregazione di team con figure multidisciplinari che coprano le diverse expertise utili alla realizzazione del videogame (dai talenti artistici specializzati in Game art, ai progettisti del Game Design, fino agli specialisti dell’animazione digitale).

La presente Video Challenge si rivolge a studenti delle scuole di animazione e videogame del Lazio, imprese e sviluppatori di videogiochi che sappiano coniugare, nelle loro produzioni, creatività, nuovi strumenti tecnologici ed efficace “storytelling” in particolare nelle seguenti specializzazioni:

  1. Game&3D art
  2. Game Design
  3. Game Animation

I progetti dovranno consistere in una presentazione video esemplificativa di massimo 2 minuti di un gioco del tipo “Caccia al Tesoro” che, coinvolgendo attivamente i giocatori, restituisca la conoscenza e la visibilità di uno o più luoghi del Lazio, e ne evidenzi l’identità e le caratteristiche.

In particolare i video progetti dovranno rendere in modo chiaro ed efficace:

  1. Le modalità di gioco proposte
  2. Il pubblico a cui il videogioco è rivolto
  3. Le modalità di fruizione online e in situ

La scadenza per presentare il proprio progetto è fissata all’8 maggio. È possibile scaricare la documentazione completa su www.laziointernational.it

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it