TRONO DI SPADE E IRLANDA DEL NORD: INTESA PERFETTA GRAZIE AGLI SGRAVI
Trono di Spade e Irlanda del Nord: intesa perfetta grazie agli sgravi

Può una fiction televisiva rilanciare l’economia locale? Sì, grazie agli sgravi fiscali. Il trono di spade, la serie del momento, attesissima da tutti i suoi fan e giunta all’ottava e ultima stagione, ha usufruito dello sgravio televisivo di fascia alta (Hetv) introdotto in Irlanda del Nord nel 2013, a conclusione dei lavori della prima stagione. Il ritorno è stato notevole e si è tradotto in investimenti per oltre 150 milioni di dollari secondo la British Film Commission. Le location della serie targata HBO – varie località dell’Irlanda del Nord tra cui i Titanic Studios di Belfast, a cui vanno aggiunte Croazia, Marocco, Spagna, Islanda, Malta e Scozia – hanno ottenuto inoltre un ritorno in termini turistici. Sono infatti piuttosto note agli estimatori che le hanno prese d’assalto.

Lo sgravio dedicato ai prodotti televisivi ha convinto la produzione a mantenere l’Irlanda del Nord come set principale delle altre sette stagioni e attirato altri importanti set sul territorio. Per accedervi il prodotto televisivo deve poter essere definito come “britannico” attraverso un test culturale televisivo, deve essere un’opera di fiction drammatica o una commedia oppure un documentario i cui costi medi di produzione non devono essere inferiori ad 1 milione di sterline l’ora e avere una lunghezza superiore a 30 minuti.

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it