A VILLA GIULIA IL FESTIVAL DEGLI ETRUSCHI
A Villa Giulia il Festival degli Etruschi

Dal 18 maggio al 2 giugno è in corso il Festival degli Etruschi “Tyrrhenikà: Etruscan Heritage Route”, un evento itinerante promosso da Entertainment Game Apps produttrice di Mi Rasna che ha reinvestito il 3% dei proventi derivati dalla fruizione pubblica del videogioco in attività di sviluppo turistico – culturale. Partito a Volterra, il Festival prosegue a Populonia, Vetulonia, Roselle, Chiusi, Arezzo, Cortona, Orvieto, Perugia e si concluderà a Roma.

Il videogioco è un esempio significativo di connessione tra mondo dello sviluppo e istituzioni culturali italiane. Consiste nella possibilità di amministrare una tra le 12 città-stato Etrusche realmente esistite. L’ambientazione è infatti basata su ricerche storiche e sui manufatti etruschi che ci sono pervenuti in un’area geografica che comprende tre regioni italiane: Toscana, Umbria e Lazio.

Il 2 giugno, giornata conclusiva del Festival, alle 11.30, presso il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma si terrà una tavola rotonda a ingresso libero intitolata “Game Tales & Movies: raccontare la storia con i videogiochi e i film”, a cui parteciperanno numerosi relatori provenienti dal mondo dello sviluppo, della ricerca e della cultura.

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it