DOPO “IL PRIMO RE”, AL VIA LE RIPRESE DI “ROMULUS”
Dopo “Il primo re”, al via le riprese di “Romulus”

Il primo re, film del 2019 di Matteo Rovere sulla leggenda della fondazione di Roma, avrà una trasposizione televisiva: Romulus, serie in 10 episodi prodotta da Sky, Cattleya e Groenlandia e distribuita all’estero da ITV Studios Global Entertainment. Le riprese inizieranno nel Lazio e si protrarranno per 28 settimane. Il cast, diretto dallo stesso Rovere assieme a Michele Alhaique ed Enrico Maria Artale, sarà composto tra gli altri da Andrea Arcangeli (The Startup, Trust, Il rapimento di Getty), Marianna Fontana (Indivisibili, Capri-Revolution) e Francesco Di Napoli (La paranza dei bambini).

Si tratta di un progetto epico, come lo ha definito Nicola Maccanico, Executive Vice President Programming di Sky Italia, un racconto di sentimenti, guerra, fratellanza, coraggio e paura che «ricostruisce realisticamente gli eventi che hanno portato alla fondazione di Roma», ma soprattutto è «un’indagine sulle origini e il significato profondo del potere in Occidente: un viaggio in un mondo arcaico e spaventoso, dove tutto è sacro e gli uomini sentono ovunque la presenza misteriosa e ostile degli dei» ha spiegato lo stesso Matteo Rovere.

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it