MI RASNA SI ESPANDE VERSO GLI “ESTRUSCHI DI FRONTIERA”
Mi Rasna si espande verso gli “Estruschi di frontiera”

Mi Rasna - Io sono Etrusco, videogioco di Entertainment Game Apps dedicato alla civiltà etrusca e supportato da IVIPRO, ha iniziato una collaborazione con due nuovi Poli Museali, Emilia-Romagna e Campania. Il videogioco, realizzato grazie a un consistente lavoro di ricerca e il coinvolgimento di esperti del settore (storici, storici dell’arte e archeologi), ha sin da subito suscitato grande interesse: a fine 2018, 7 mesi dopo il lancio, erano, infatti, già stati affrontati 100.000 quiz e visualizzati 50.000 reperti. Inoltre, quasi 2.500 giocatori si sono geolocalizzati nei musei partner per sbloccare punti extra.

Al giocatore viene richiesto di amministrare una tra le 12 città-Stato etrusche realmente esistite, nei panni del lucumone, il magistrato locale. L’area geografica di riferimento si estende nei luoghi di espansione della civiltà etrusca, tra Toscana, Umbria e Lazio ed ha ottenuto il supporto di molte realtà connesse all’eredità etrusca tra comuni, musei e parchi archeologici, il cui patrimonio è parte integrante del videogioco, costituendo un esempio virtuoso di connessione tra mondo dello sviluppo e beni culturali italiani.

Grazie alle nuove partnership, aumenta dunque da cinque a nove il numero dei Musei Archeologici Nazionali coinvolti: Museo Archeologico Nazionale di Chiusi; Museo Archeologico Nazionale di Arezzo; Museo Archeologico Nazionale di Orvieto; Museo Archeologico Nazionale di Perugia; Museo Archeologico Nazionale di Ferrara; Museo Archeologico Nazionale di Capua; Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano, Museo Etrusco di Villa Giulia e Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Come già avvenuto in passato, i nuovi musei e poli museali forniranno materiale fotografico e informativo sulle città etrusche, che servirà a creare nuovi quiz legati a reperti specifici di carattere generale sul popolo etrusco e sul territorio di provenienza: nello specifico, le città di Felsina, Spina e Marzabotto dell'Etruria padana e Pontecagnano e Capua nella Campania etrusca di frontiera.

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it