MI RASNA SI ESPANDE VERSO GLI “ESTRUSCHI DI FRONTIERA”
Mi Rasna si espande verso gli “Estruschi di frontiera”

Mi Rasna - Io sono Etrusco, videogioco di Entertainment Game Apps dedicato alla civiltà etrusca e supportato da IVIPRO, ha iniziato una collaborazione con due nuovi Poli Museali, Emilia-Romagna e Campania. Il videogioco, realizzato grazie a un consistente lavoro di ricerca e il coinvolgimento di esperti del settore (storici, storici dell’arte e archeologi), ha sin da subito suscitato grande interesse: a fine 2018, 7 mesi dopo il lancio, erano, infatti, già stati affrontati 100.000 quiz e visualizzati 50.000 reperti. Inoltre, quasi 2.500 giocatori si sono geolocalizzati nei musei partner per sbloccare punti extra.

Al giocatore viene richiesto di amministrare una tra le 12 città-Stato etrusche realmente esistite, nei panni del lucumone, il magistrato locale. L’area geografica di riferimento si estende nei luoghi di espansione della civiltà etrusca, tra Toscana, Umbria e Lazio ed ha ottenuto il supporto di molte realtà connesse all’eredità etrusca tra comuni, musei e parchi archeologici, il cui patrimonio è parte integrante del videogioco, costituendo un esempio virtuoso di connessione tra mondo dello sviluppo e beni culturali italiani.

Grazie alle nuove partnership, aumenta dunque da cinque a nove il numero dei Musei Archeologici Nazionali coinvolti: Museo Archeologico Nazionale di Chiusi; Museo Archeologico Nazionale di Arezzo; Museo Archeologico Nazionale di Orvieto; Museo Archeologico Nazionale di Perugia; Museo Archeologico Nazionale di Ferrara; Museo Archeologico Nazionale di Capua; Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano, Museo Etrusco di Villa Giulia e Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Come già avvenuto in passato, i nuovi musei e poli museali forniranno materiale fotografico e informativo sulle città etrusche, che servirà a creare nuovi quiz legati a reperti specifici di carattere generale sul popolo etrusco e sul territorio di provenienza: nello specifico, le città di Felsina, Spina e Marzabotto dell'Etruria padana e Pontecagnano e Capua nella Campania etrusca di frontiera.

Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism (become Ministry for Cultural Heritage and Activities with legislative decree n. 86 of 12/07/2018, subsequently converted into Law 97/2018 with modifications which transferred all the functions and responsibilities relating to Tourism to the Ministry of Agriculture and Forestry), and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it