EMILIA-ROMAGNA: 24 PERCORSI FORMATIVI PER 360 PARTECIPANTI
EMILIA-ROMAGNA: 24 PERCORSI FORMATIVI PER 360 PARTECIPANTI

La Regione Emilia-Romagna ha approvato l’offerta formativa rivolta al settore cinematografico e audiovisivo per l’anno 2019, facente parte del programma operativo triennale 2018-2020 (Legge regionale 20/2014 “Norme in materia di cinema e audiovisivo”).

Dal prossimo autunno partiranno 24 nuovi percorsi formativi, rivolti a 360 partecipanti, con oltre 1 milione 400mila euro di risorse stanziate. I corsi, destinati alla specializzazione di chi già lavora o vuole lavorare nel settore, riguarderanno tutti i campi, dalla scrittura alla regia, dal Fundraising Management alla promozione, dall’audiovisivo sperimentale al Game Development.

I 24 percorsi formativi sono progettati da enti di formazione ed enti che operano nel settore cinematografico, in collaborazione con università, imprese e istituzioni. Sono previsti corsi di diversa durata, tutti con attestato di frequenza finale, in sedi diverse (Bobbio, Rimini, Reggio Emilia, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì), con obiettivi formativi e destinatari differenti:

  • 18 corsi di alta formazione (dalle 300 alle 730 ore) a sostegno dei processi di innovazione e delle competenze tecniche professionali e in particolare creative-artistiche, connesse ai processi di lavoro tipici del settore;
  • 6 corsi di formazione continua e permanente, di breve durata (dalle 40 alle 50 ore), per valorizzare le competenze già possedute e maturate dalle persone in vari ambiti e favorire l’acquisizione di conoscenze e competenze tecniche professionali specialistiche connesse, ad esempio, a capacità di acquisizione, pianificazione e gestione delle risorse, posizionamento sui mercati e gestione dei clienti e dei progetti e promuoverne le opportunità professionali.

Maggiori informazioni sul sito della Regione Emilia-Romagna

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it