VENETO FILM COMMISSION AI NASTRI DI PARTENZA
Veneto Film Commission ai nastri di partenza

È stata presentata oggi, presso lo Spazio Orizzonti al lido di Venezia, la squadra che darà il via alla Veneto Film Commission, formata dal presidente Luigi Bacialli e dai consiglieri Cecilia Valmarana, Giulia Lavarone, Giacomo Brunoro e Vittorio Dalle Ore. Nonostante manchi ancora il direttore, che sarà reso noto presumibilmente tra pochi giorni, sono già chiari gli obiettivi che questa neonata formazione vorrà perseguire, ovvero portare il maggior numero di produzioni internazionali italiane e locali a lavorare nel migliore dei modi sul territorio con il fine ultimo di creare indotto, occupazione e sviluppo. La film commission è stata dotata di un fondo di 3 milioni di euro, ma prima della fine dell’anno sarà annunciato un nuovo bando con dotazione pari a 5 milioni di euro.

Alcune importanti produzioni hanno già usufruito del contributo della Regione Veneto, come The New Pope, serie diretta da Paolo Sorrentino e prodotta da Wildside, presentata proprio oggi al Festival, e Effetto Domino di Alessandro Rossetto, prodotto da Jolefilm e Rai Cinema, presente nella sezione Sconfini.

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it