REGIONE MARCHE: 4,5 MILIONI PER LE IMPRESE CREATIVE IN AREA SISMA
Regione Marche: 4,5 milioni per le imprese creative in area sisma

La Regione Marche ha emanato un bando a sostegno delle imprese creative per interventi nelle aree del sisma. Il bando partito il 30 settembre, ha una dotazione di 4,5 milioni di euro a carico del Programma Operativo Regionale (POR) Marche – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) e si rivolge alle imprese della filiera culturale, turistica, creativa, dello spettacolo e delle produzioni tradizionali in area sisma, tra le quali rientrano anche le società di produzione audiovisiva. L’azione si inserisce in una serie di interventi per rafforzare e ricostituire il tessuto produttivo delle aree fortemente colpite dai recenti terremoti che hanno interessato il centro Italia.

Le attività possono riguardare produzioni di spettacolo dal vivo e performing arts, brevi clip aziendali nell’ambito del marketing e comunicazione d’impresa, del patrimonio culturale e dell’offerta turistica, produzioni audiovisive per il gioco e l’intrattenimento educativo, merchandising innovativo (3D) e di tradizione (recupero di tecniche e lavorazioni tradizionali), allestimenti show room e musei d’impresa a carattere innovativo/immersivo, pubblicità, grafica, design, prodotti per la rete etc., attività di sviluppo di sistemi di digitalizzazione, restituzione in 3D e realtà aumentata e altri sistemi di messa in sicurezza, controllo, valorizzazione e fruizione del patrimonio culturale.

L’importo delle spese ammissibili alle agevolazioni per la realizzazione dei progetti:

  • progetti singoli: minimo € 50.000e massimo € 150.000
  • progetti di rete: minimo € 150.000 e massimo € 400.000.

La scadenza per presentare domande è prevista il 29 novembre.

Leggi qui il bando completo.

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it