LA JOKER MANIA PORTA I TURISTI NEL BRONX
La Joker mania porta i turisti nel Bronx

A partire dalla presentazione in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia, che gli è valso il Leone d'oro per il miglior film, il successo mondiale del film Joker di Tod Phillis sta generando una vera e propria “Joker mania”. Joker è il personaggio iconico del momento, anche grazie all’intensa interpretazione di Joaquin Phoenix, e i fan cercano di scoprire sempre più dettagli e curiosità sul film e il suo stravagante protagonista, tanto da volerne ripercorrere anche le location.

Per il regista l’affollata e ostile Gotham City mette insieme più luoghi: le città di Newark e Jersey City, nello stato del New Jersey, e alcuni scorci newyorkesi. Ma il posto diventato la meta di pellegrinaggio di tuti i fan di Joker è l’ormai celebre scalinata dove Arthur Fleck, con il suo vestito rosso, si cimenta nel ballo liberatorio sulle note della canzone Rock ‘n’ Roll – Part 2 di Gary Glitter. Le “Joker Stairs”, come sono stata ribattezzate, si trovano nel quartiere meno turistico di New York, il Bronx, al numero 1165 di Shakespeare Avenue.

Si è innescato verso il posto un flusso non indifferente di turisti e curiosi, che si recano sulle scale, finora rimaste anonime, con l’unico scopo di scattare una foto e pubblicarla sui social con l’hashtag #jokerstairs. I più arditi girano addirittura un video in cui provano a riproporre la danza di Joker, con tanto di attrezzatura al seguito, nonostante il malcontento dei residenti inizi a farsi sentire.

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it