SOSTEGNO ALLE COPRODUZIONI TRA CALABRIA E ALBANIA? SE NE È PARLATO AL MYART
Sostegno alle coproduzioni tra Calabria e Albania? Se ne è parlato al MyART

Al.Ca” è il possibile nome di un fondo di sostegno dedicato alle coproduzioni tra Calabria e Albania la cui istituzione è stata auspicata nel corso dell’evento “Strategie di Sviluppo per una cooperazione cinematografica fra Italia e Albania” promosso da Calabria Film Commission che si è svolto a Cosenza nell’ambito del MyART Film Festival 2019 lo scorso 7 novembre. Il modello è simile a quello già sperimentato con Lu.Ca, il virtuoso accordo di collaborazione tra Calabria e Lucania per promuovere le produzioni sui due territori e che ha sostenuto lungometraggi pluripremiati come A’ Ciambra (2016) di Jonas Carpignano.

Oltre al presidente Giuseppe Citrigno, Luca Ardenti della Calabria Film Commission e Giovanni Guagliardi di Anec Calabria, hanno partecipato all’incontro l’ex Ambasciatore d’Italia in Albania, Mario Bova e una ricca delegazione di registi e produttori albanesi. La mission di Calabria Film Commission, secondo Citrigno, è quella di ampliare le opportunità produttive di entrambi i partner, tuttavia il vantaggio per i calabresi è ancora maggiore se si tiene conto che questa collaborazione potrebbe aprire a opportunità di produzione e distribuzione sull’intera area balcanica. La nuova entità, secondo Ilir Butka sarebbe capace di sfruttare al massimo le opportunità di finanziamento europeo tramite i fondi Eurimages, Europa Creativa, Programma Media e Interreg. È necessario lavorare per valorizzare le capacità esistenti e avviare iniziative di formazione e produzione rivolte ai giovani professionisti del settore che operano in Calabria e in Albania. In tal modo si offrirebbe loro un supporto per renderli competitivi in ambito internazionale.

Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism (become Ministry for Cultural Heritage and Activities with legislative decree n. 86 of 12/07/2018, subsequently converted into Law 97/2018 with modifications which transferred all the functions and responsibilities relating to Tourism to the Ministry of Agriculture and Forestry), and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it