TARANTO E LE ALTRE LOCATION ITALIANE DI SIX UNDERGROUND ARRIVANO IN 190 PAESI
Taranto e le altre location italiane di Six Underground arrivano in 190 paesi

Taranto e le altre location italiane coinvolte nelle riprese visibili in 190 Paesi del mondo grazie a Six Underground, il nuovo film del regista e produttore americano Michael Bay, già autore di pellicole come Bad Boys, The Rock, 13 Hours e della saga Transformers. Il film il cui costo si aggira intorno ai 150 milioni di dollari, sarà programmato da Netflix a partire da oggi 13 dicembre. Ryan Reynolds, principale interprete, è il leader di una banda di “vigilanti” il cui unico desiderio è cancellare il loro passato e fingere la loro morte.

Girato tra la California, gli Emirati Arabi e l’Italia, Taranto ne ha ospitato, tra il 26 settembre e il 5 ottobre del 2018, le riprese più spettacolari della produzione americana, tra le quali il ciak realizzato sul Ponte Girevole. Poi, tra inseguimenti e incidenti, ci sono le riprese girate nella Città Vecchia e l’esplosione di due auto su Corso Due Mari.

Altre scene sono state girate nel Lazio, tra Roma e Frascati, e in Toscana, tra Siena e il centro storico di Firenze, che ha fatto da sfondo ad un altro spettacolare inseguimento su quattro ruote, che attraversa il cortile di ingresso della Galleria degli Uffizi.

Italy for Movies è il portale nazionale delle location e degli incentivi alla produzione cinematografica e audiovisiva. Un progetto lanciato nel 2017 dalle Direzioni Generali Cinema e Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (divenuto Ministero per i Beni e le Attività Culturali con D.L. n. 86 del 12/07/2018, convertito c.m. in L. 97/2018, che ha trasferito al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali tutte le funzioni e le competenze in materia di Turismo), realizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l'associazione Italian Film Commissions.
CREDITS
info@italyformovies.it