PRODUZIONI A NAPOLI TRA CONFERME E NOVITÀ
Produzioni a Napoli tra conferme e novità

Con 22 produzioni nel 2019 – 17 lungometraggi e 5 serie tv – Napoli si conferma set ideale per cinema e serie tv. A partire dalla seconda stagione de L’Amica Geniale, tratta dal secondo libro della quadrilogia di Elena Ferrante Storia del nuovo cognome, che andrà in onda nei prossimi giorni su Rai Uno dopo un’anteprima in sala delle prime due puntante e I Bastardi di Pizzofalcone, serie poliziesca tratta dai romandi di Maurizio De Giovanni.

Il nuovo anno non è da meno: tra le produzioni più attese, continueranno le riprese dei la terza stagione dei Bastardi di Pizzofalcone prodotta da Clemart e giusta ormai alla terza stagione con Alessandro Gassmann, Carolina Crescentini e Tosca D’Aquino, per la regia di Monica Vullo. I fan della serie rivedranno ancora la zona di Pizzofalcone, ma anche Chiaia, il centro storico della città partenopea e varie location fuori città. Una new entry è la serie Mina Settembre con Serena Rossi nei panni di un'assistente sociale che opera nei quartieri spagnoli, lottando contro la criminalità. La fiction, tratta da un romanzo dello stesso De Giovanni dal titolo Dodici rose a Settembre, è prodotta da Rai Fiction e da International Italian Film per la regia di Tiziana Aristarco. Nel cast anche Giuseppe Zeno e Christiane Filangieri.

Sul fronte cinema sono previste, tra le altre, produzioni incentrate su due importanti personaggi del teatro napoletano: la prima, ispirata alla vita di Eduardo De Filippo, di Sergio Rubini e prodotta da Pepito, e la seconda, il film di Mario Martone Qui rido io, prodotto da Indigo con Toni Servillo nei panni del celebre attore e commediografo Eduardo Scarpetta.

Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism (become Ministry for Cultural Heritage and Activities with legislative decree n. 86 of 12/07/2018, subsequently converted into Law 97/2018 with modifications which transferred all the functions and responsibilities relating to Tourism to the Ministry of Agriculture and Forestry), and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it