LE FILM COMMISSION ITALIANE SI PRESENTANO, TRA RIPARTENZA E NUOVI FONDI
Le film commission italiane si presentano, tra ripartenza e nuovi fondi

Si è tenuto presso l’Italian Pavilion, nell’ambito della Mostra del Cinema di Venezia, l’incontro dal titolo “We are back, and you?”, organizzato da Italian Film Commissions in collaborazione con FRED - The Festival Insider, web radio del cinema e dei festival cinematografici, e il nostro portale Italy for Movies.

Nel corso dell’incontro sono state presentate le opportunità e i fondi disponibili sui territori. “Siamo tornati – ha annunciato Cristina Priarone, presidente di IFC nel dare il benvenuto alle produzioni nel nostro paese – siamo pieni di fondi, opportunità, servizi e procedure molto ben organizzate per girare in Italia”. È la Veneto Film Commission, tramite il nuovo direttore Jacopo Chessa a fare gli onori di casa, ricordando il fondo alle produzioni da 5 milioni di euro. Tutte le film commission regionali sono ripartite con le attività ordinarie ed un occhio in più alla sicurezza – tutte seguono dei rigidi protocolli – requisito divenuto ormai fondamentale per la ripresa dei set in emergenza sanitaria. Da uno dei territori più colpiti, la Lombardia Film Commission ha invitato a tornare in una regione con un grande cuore. Altre hanno presentato i propri sistemi di finanziamento, come IDM Film Fund & Commission, Genova Liguria Film Commission, Apulia Film Commission, Emilia-Romagna Film Commission, che ha menzionato l’approvazione, entro fine anno, delle nuove regole che guideranno la Film Commission e sosterranno le produzioni, Toscana Film Commission, che ha annunciato entro il mese corrente la partenza del fondo ordinario e, da inizio 2021, il nuovo strumento del cash rebate fund. La Valle d’Aosta Film Commission ha ricordato come le proprie attività non si siano mai fermate, poiché il film fund è aperto nei primi 10 giorni di ogni mese; Film Commission Torino Piemonte celebra quest’anno il ventennale della nascita con tante attività e continuando a sostenere le numerose produzioni che sono tornate a popolare il territorio; Film Commission Regione Campania ha menzionato un’importante produzione che ha occupato la costiera amalfitana, il film Tenet di Christopher Nolan, in questi giorni al cinema. La Sardegna, infine, che sembrerebbe la regione più colpita da una seconda ondata di contagi da coronavirus, ha rassicurato, tramite la propria Film Commission, sulla possibilità di girare sull’isola in tutta sicurezza e nel rispetto di tutte le precauzioni sanitarie.

La conclusione del panel è toccata a Italy for Movies, presentato proprio nella cornice del Festival di Venezia nel 2017 e divenuto, nei tre anni, punto di riferimento del mondo della produzione cinematografica e audiovisiva.

Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism (become Ministry for Cultural Heritage and Activities with legislative decree n. 86 of 12/07/2018, subsequently converted into Law 97/2018 with modifications which transferred all the functions and responsibilities relating to Tourism to the Ministry of Agriculture and Forestry), and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association.
CREDITS
info@italyformovies.it