DALLE PAROLE ALLO SCHERMO: IL CONTRIBUTO DI REGIONE LAZIO ALLA SCRITTURA DI SCENEGGIATURE
Dalle parole allo schermo: il contributo di Regione Lazio alla scrittura di sceneggiature

La Regione Lazio ha pubblicato l’avviso pubblico “Dalla parola allo schermo”. Il bando, del valore di 100mila euro, prevede il finanziamento di progetti di sceneggiature, originali e non, destinati alla realizzazione di opere audiovisive per cinema, tv e web.

“Dalla parola allo schermo” è realizzato con il supporto della società in house LAZIOcrea e sosterrà la scrittura di progetti di lungometraggio, serie tv, cortometraggi e soggetti per il web, originali ma anche elaborazioni creative di opere già esistenti, a condizione che l’autore sia titolare dei diritti d’autore o copyright. Sono ammessi tutti i generi: unico vincolo è che il soggetto sia ambientato, strettamente legato e radicato nel territorio della regione Lazio.

L’avviso è rivolto a residenti nel Lazio e prevede due categorie:

  • Esordienti: dedicata ai soggetti che non abbiano scritto sceneggiature che siano state prodotte o dalle quali siano state realizzate opere cinematografiche o audiovisive;
  • Autori: rivolta a soggetti che abbiano già scritto almeno una sceneggiatura che sia stata prodotta o dalla quale sia stata realizzata un’opera cinematografica o audiovisiva.

C’è tempo fino al 31 gennaio 2021 per la presentazione delle domande.

LEGGI LA SINTESI DEL BANDO

Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism, and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association (With the Decree-Law of 1/03/2021, MiBACT was split into two ministries: the Ministry of Culture and the Ministry of Tourism)
CREDITS
info@italyformovies.it