IDM FILM FUND: DISPONIBILI LE CALL 2022
IDM film fund: disponibili le call 2022

In una fase di grande impegno per il mondo del cinema, attualmente in fase di ripartenza e in cerca di nuovi slanci, IDM conferma il proprio supporto per le maestranze e l’industria dell'audiovisivo e annuncia le deadline del prossimo anno.

I produttori, indipendentemente dal fatto che siano residenti in Alto Adige o meno, potranno avanzare domanda di finanziamento alla produzione o alla pre-produzione entro il 21 settembre 2021. Novità di questa call: potranno essere finalmente presentate anche richieste di supporto per i cortometraggi!

Il contributo da 5 milioni di euro annuali, concesso a fondo perduto ai produttori che realizzano un progetto cinematografico o parte di esso in Alto Adige, può arrivare a coprire il 50% dei costi totali di realizzazione preventivati, e in casi eccezionali (progetti cinematografici piccoli, difficili e realizzati con pochi mezzi) può raggiungere l’80%. L’importo per ciascun progetto è di €1,5 milioni.

IDM supporta e consiglia le case di produzione durante tutto il processo di finanziamento: dal primo colloquio (obbligatorio) per procedere alla domanda di finanziamento, alla conferma del supporto, alla revisione dei progressi del progetto fino al pagamento del contributo. La presentazione della domanda avviene tramite il portale online standardizzato accessibile qui.


Ecco le scadenze per il 2022:

Call 1: scadenza 25.01.2022 entro le ore 12:00

Call 2: scadenza 03.05.2022 entro le ore 12:00

Call 3: scadenza 30.09.2022 entro le ore 12:00


Leggi la nostra scheda sintetica

Italy for Movies is the national portal for locations and film and audiovisual production incentives. A project launched in 2017 by the Directorate Generals for Film and Tourism of the Ministry for Cultural Heritage and Activities and Tourism, and run by Istituto Luce Cinecittà in partnership with the Italian Film Commissions Association (With the Decree-Law of 1/03/2021, MiBACT was split into two ministries: the Ministry of Culture and the Ministry of Tourism)
CREDITS
info@italyformovies.it