ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Generator Italy for Movies festeggia 5 anni c... | Italy for Movies
Italy for Movies, Netflix, Film commission, cineturismo, location, luoghi dei film, itinerari,set, Italy for Movies

Italy for Movies festeggia 5 anni con uno sguardo green e un accordo con Netflix

06-09-2022

Per festeggiare i cinque anni di attività, Italy for Movies, il portale gestito da Cinecittà in collaborazione con l’associazione Italian Film Commissions dedicato ai set dei film in Italia, incentivi alla produzione e itinerari cineturistici, torna a Venezia con due appuntamenti pensati per raccontare importanti novità, organizzati all’Italian Pavilion, lo spazio professionale dedicato all’industria dell’audiovisivo targato Cinecittà.

Il panel Italy for Green (5 settembre) ha fatto il punto sulle pratiche sostenibili per la produzione e la promozione cinematografica: un argomento che il portale segue con particolare attenzione e che ora implementa con il filtro green che permette una ricerca tematica tra le news, e l’area green, dove sono raccolti i protocolli e i documenti sulle iniziative nazionali per una produzione audiovisiva sostenibile, all’interno della sezione Film Commission.

Cornice ideale per annunciare il protocollo d’intesa tra Italy for Movies e Netflix è stato l’incontro dedicato al cineturismo (6 settembre) nel corso del quale è stato presentato l’accordo biennale, finalizzato alla valorizzazione e alla promozione territoriale dell’Italia e del Made in Italy. La collaborazione prevede l’arricchimento di contenuti editoriali di Italy for Movies con notizie, immagini, e curiosità sui luoghi delle riprese forniti da Netflix, così come la possibilità di organizzare di eventi congiunti e pubblicazioni per la promozione delle location italiane.

Al panel, moderato da Bruno Zambardino, Responsabile Affari UE e Coordinamento istituzionale Italy for Movies (Cinecittà/ DGCA MiC) hanno partecipato: Maria Grazia Fanchi, Professoressa Ordinaria di Cinema, Fotografia, Televisione; Direttrice ALMED Alta Scuola in Media Comunicazione e Spettacolo (Università Cattolica del Sacro Cuore), Cristina Priarone, Presidente Italian Film Commissions, Carmen Diotaiuti, Responsabile operativo e vicedirettore Italy for Movies, Andrea Lolli, ricercatore e consulente in materia di cinema e turismo, Alexander Long, Public Policy, Netflix.

Siamo molto onorati di annunciare la collaborazione con Cinecittà, con le Film Commission italiane e soprattutto con Italy for Movies – ha dichiarato Alexander Long – Ci ha molto colpito del progetto il fatto che si rivolge non solo ai professionisti dell’industria, attraverso le sezioni dedicate a location e incentivi, ma anche agli interessi e alla passione del pubblico italiano e internazionale che ha voglia di conoscere dove sono stati girati i propri film e serie preferiti, di creare itinerari e visitare quei posti. In futuro si potranno trovare su Italy for Movies molti più film e serie Netflix. L’accordo nasce dal comune interesse a mostrare al mondo la varietà, la bellezza e la storia italiana”.

Negli ultimi cinque anni Italy for Movies si è rinnovato ed è cresciuto, diventando un punto di riferimento per addetti ai lavori e appassionati di cinema, sia italiani che internazionali grazie alla doppia versione in lingua italiana e inglese. Attualmente vanta un database di oltre 2.000 location, a copertura di tutta la penisola, tutte rintracciabili attraverso un motore di ricerca che le rende immediatamente visibili su mappa, aggiorna costantemente le proprie schede sugli incentivi alla produzione per girare in Italia: ad oggi circa 120 tra regionali, nazionali e sovranazionali, e quelle dedicate a film, serie tv e videogiochi, ormai 800. Dal 2019 è una testata giornalistica che segue quotidianamente le notizie e gli aggiornamenti di settore. Nella sua sezione itinerari offre la possibilità di esplorare la mappa d’Italia e pianificare un viaggio tra i set più iconici di film, serie tv e videogiochi, creando e salvando un percorso personalizzato nella propria area riservata. Così come permette di lasciarsi ispirare dai luoghi del cinema muovendosi tra gli oltre 70 itinerari suggeriti dalla redazione. Un cospicuo archivio di informazioni disponibile anche su mobile grazie all’apposita app, disponibile per IOS e Android, che consente ad addetti ai lavori, turisti e appassionati cinema di usufruire di tutti i servizi in modo geolocalizzato.

Presentazione capitolo turismo – Valutazione d’Impatto Legge Cinema – Fanchi

(Mo.Sa.)