Condividi

Set in Lazio, Toscana e Calabria per 'Sandokan', la serie con Can Yaman

22-05-2024

Sono in corso le riprese di Sandokan, serie evento internazionale prodotta da Lux Vide, società del gruppo Fremantle. Questo nuovo adattamento della storica saga scritta da Emilio Salgari vedrà Can Yaman nel ruolo che nel celebre sceneggiato del 1976 diretto da Sergio Sollina fu di Kabir Bedi.

L'attore turco è affiancato dall’esordiente Alanah Bloor nel ruolo di Marianna, da Ed Westwick nel ruolo dell’affascinante antagonista Lord Brooke, mentre  Alessandro Preziosi darà il volto all’iconico Yanez de Gomera. Si uniranno al cast anche John HannahMadeleine PriceGilberto GliozziMark Grosy e Samuele Segreto.

Sandokan andrà in onda prossimamente su Rai 1 e sarà distribuita in tutto il mondo da Fremantle International e in Spagna da Mediterráneo Mediaset España Group.

Dove sarà girata la nuova serie con Can Yaman

Le riprese di Sandokan sono iniziate il 22 aprile a Formello, dove il set di Sandokan ha inaugurato il nuovo Teatro 7, nel polo produttivo targato Lux Vide, e sono previste tra il Lazio, la Toscana, l’isola di Reunion e la Calabria, dove, a Lamezia Terme, è stata costruita la colonia inglese di Labuan. Riprese anche nello scenario delle Castella, ad Isola Capo Rizzuto, tra il 20 e il 27 maggio, dove le esigenze sceniche prevedono la costruzione di un molo.

Luciano Vigna, direttore generale della Calabria Film Commission, che ha sostenuto il progetto, ha commentato così l'inizio delle riprese: “Si tratta di un importante progetto che la Fondazione Film Commission ha deciso di sviluppare, sia dal punto di vista industriale quanto promozionale, con un partner di primo livello nel settore dell’audiovisivo. Con il backlot della Lux, che ospiterà le scenografie della prestigiosa serie, si inaugura una prima fase di costruzione degli Studios cinematografici nella zona industriale ex Sir di Lamezia Terme, che parallelamente in questi giorni hanno dato via alla cantierizzazione dei teatri di posa e degli studi di post produzione. Le riprese della serie interesseranno anche altre località della regione, lungo le coste e nelle aree interne, così da consentire una più ampia promozione dell’immagine e del paesaggio della nostra bellissima Calabria”.

Di cosa parla la serie 'Sandokan'

Da un’idea di Luca Bernabei, Sandokan sarà una grande epopea con un tratto da fiaba e un forte legame con l’ambiente. La serie racconterà le origini della cosiddetta "Tigre della Malesia". Vedremo nascere il mito di Sandokan, la sua scoperta di essere figlio di un antico re guerriero, vivremo con lui l’amore con Marianna, l’amicizia con Yanez e la rivalità con Lord Brooke: avventura, azione, eroismo ed una rivoluzionaria storia d’amore, in un racconto pronto a incantare adulti e bambini, unendo tutta la famiglia.

L'amministratore delegato di Lux Vide, ideatore della serie ha dichiarato: “Siamo molto orgogliosi di riportare nelle case degli italiani l’iconica saga di Sandokan. In questi anni abbiamo lavorato per realizzare un progetto internazionale, che valorizzasse l’IP di Emilio Salgari attraverso una chiave contemporanea. Ringrazio Rai Fiction e Fremantle International che hanno creduto in questo progetto e nel nostro desiderio di raccogliere tutta la famiglia davanti alla tv! Sono sicuro che la regia di Jan Michelini e Nicola Abbatangelo restituirà uno stile unico alla serie, dando nuova vita al più famoso pirata del Borneo. Grazie a un talentuoso cast e alle sceneggiature dell’Headwriter Alessandro Sermoneta, esploreremo luoghi lontani, sogneremo e ci emozioneremo come avviene con le grandi storie LUX!”. 

Trama

Borneo, metà del 1800. Un paradiso abitato dalle tribù native dei Dayak, che vivono secondo le loro antiche tradizioni, ma dominato dalla spietata legge degli inglesi, all'apice del loro potere coloniale. Sandokan vive alla giornata, senza schierarsi: combatte per se stesso e per la sua ciurma di pirati, tra cui il fidato Yanez. Ma la sua vita cambia quando, durante un'incursione, incontra Marianna, la bella figlia del console britannico di Labuan. È l'inizio di una storia d'amore impossibile tra due anime inaspettatamente simili: Marianna, di sangue nobile, ma con lo spirito selvaggio di chi è cresciuto in un paradiso tropicale, e Sandokan, leader pirata e avventuriero, che porta in sé il sangue di re guerrieri. Sulle loro tracce si metterà il leggendario cacciatore di pirati, Lord James Brooke, che non si fermerà davanti a niente pur di catturare Sandokan e conquistare il cuore di Marianna.

Sandokan è un racconto di avventura e di amore, in cui i protagonisti scopriranno se stessi e capiranno di appartenere a una storia molto più grande, fatto di rivoluzione, di amore per la natura e di lotta per la libertà.

(Monica Sardelli)

News correlate

Tutte le news