ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Generator Area archeologica antica città di Veio – Roma | Italy for Movies
cineturismo, location, cinema, turismo, film tourism, movie tour, Parco, Sito Archeologico, Veio, Isola Farnese, Piordo, Valchetta, Cremera, Isola Farnese, Cassia, Roma, Lazio, Ponte Sodo, tombe dipinte, Tomba dei Leoni Ruggenti, tomb of the Roaring Lions, Tomba delle Anatre, tombs of the Ducks, Santuario di Campetti, Campetti, Santuario di Portonaccio, Portonaccio, ponte sodo, location, cineturismo

Area archeologica antica città di Veio – Roma

Area Archeologica di Veio - Santuario Etrusco dell'Apollo, Via Riserva Campetti, Roma, RM, Italia

Area archeologica antica città di Veio – Roma

Area Archeologica di Veio - Santuario Etrusco dell'Apollo, Via Riserva Campetti, Roma, RM, Italia

Descrizione

L’area archeologica dell’antica città di Veio si trova in prossimità del borgo di Isola Farnese a Roma, situato lungo la via Cassia, nei pressi della località La Storta. Il sito archeologico si estende su un pianoro delimitato dai fossi del Piordo e della Valchetta.
In questi luoghi, tra l’VIII ed il V secolo, nacque e si sviluppò la celebre città etrusca che i romani chiamavano Veii, la più meridionale d’Etruria, tradizionale rivale di Roma per il controllo sugli approdi commerciali lungo il Tevere e sulle saline, poste alla sua foce. Dopo un assedio durato, secondo la tradizione, 10 anni, nel 396 a.C. Marco Furio Camillo prese e distrusse definitivamente la città. Nel 27 d.C. Augusto la elevò al rango di Municipio, tuttavia, già alla fine del I sec. d.C. la città andò spopolandosi ed in poco meno di un secolo venne totalmente abbandonata.
L’area archeologica conserva tracce di nuclei abitativi costituiti da capanne risalenti già all’età del Bronzo e all’epoca villanoviana. Il Santuario di Portonaccio, anticamente dedicato alla dea Minerva, è recintato da mura ed è composto da una piscina utilizzata per scopi rituali e da una piazza con al centro un altare quadrato per le offerte votive. Il Santuario di Campetti, dedicato alla divinità infera Veii, ha dato invece il nome alla città. L’area comprende inoltre il ponte Sodo, una galleria di circa 70m scavata per favorire il deflusso dell’antico fiume Crèmera, e le più antiche tombe dipinte d’Etruria: la tomba dei Leoni Ruggenti e la tomba delle Anatre.

Scheda tecnica

Acqua
No
Energia Elettrica
No
Accesso
Raggiungibile in auto, raggiungibile con mezzi fuoristrada, raggiungibile a piedi
Stampa scheda

Contatti

Roma Lazio Film Commission
Via Tuscolana 1055 — 00173 Roma
Telefono: +39 06 72286273/320
Fax: +39 06 722 1127
Email: info@romalaziofilmcommission.it

Scheda location Film commission

Bandi disponibili per questa location

Tutti i bandi per questa location

Scopri la location

Posizione sulla mappa

Location simili

Tutte le location
Parco Archeologico dei Fori Imperiali
Regione: Lazio Tipologia: Sito archeologico
Terme di Caracalla
Regione: Lazio Tipologia: Sito archeologico
Parco degli Acquedotti – Roma
Regione: Lazio Tipologia: Sito archeologico
Parco archeologico del Colosseo
Regione: Lazio Tipologia: Sito archeologico
Parco del Bosco Sacro di Bomarzo
Regione: Lazio Tipologia: Sito archeologico
Ninfeo del Bramante – Genazzano
Regione: Lazio Tipologia: Sito archeologico
Capitolium Romano — Terracina
Regione: Lazio Tipologia: Sito archeologico
Portico D'Ottavia – Roma
Regione: Lazio Tipologia: Sito archeologico

News correlate

Tutte le news