ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Generator La finestra di fronte | Italy for Movies
cineturismo, location, cinema, turismo, film tourism, movie tour, finestra di fronte, facing window, Ozpetek, Giovanna Mezzogiorno, Raoul Bova, Massimo Girotti, Ponte sisto, Ghetto di Roma, Roman Ghetto, fontana delle Anfore, fountain of the Amphoras, fontana delle Tartarughe, Bartaruga, piazza Mattei, piazza in Piscinula, Trastevere, Testaccio, Parco di Monte Caprino, Park of Monte Caprino, Teatro di Marcello, Theatre of Marcellus, Roma, Lazio

La finestra di fronte

Genere

Film drammatico

Cast

Giovanna Mezzogiorno, Raoul Bova, Filippo Nigro, Serra Yilmaz, Massimo Girotti, Barbara Folchitto, Benedetta Gargari, Flavio Insinna, Ivan Bacchi, Lucianna De Falco, Massimo Poggio, Olimpia Carlisi, Patrizia Loreti, Veronica Bruni, Rosaria De Cicco, Elisabeth Kaza, Billo Thiernothian, Carlo Daniele, Enrico Grassi, Maria Grazia Bon, Ohame Brancy Chibuzo, Serena Habtom Mehari

Regia

Ferzan Ozpetek

La finestra di fronte

Genere

Film drammatico

Cast

Giovanna Mezzogiorno, Raoul Bova, Filippo Nigro, Serra Yilmaz, Massimo Girotti, Barbara Folchitto, Be

Regia

Ferzan Ozpetek
Salva
Condividi

I luoghi

Dopo un flashback che ci porta in un panificio nel 1943, la scena si sposta ai giorni nostri: Giovanna (Mezzogiorno) e Filippo (Nigro) stanno discutendo dopo aver fatto la spesa mentre attraversano Ponte Sisto, lasciandosi alle spalle il ghetto di Roma, quando si imbattono in un anziano signore in difficoltà e decidono di portarlo nel loro appartamento in un palazzo di via Donna Olimpia, nel quartiere Monteverde. Piano piano si dipana dinanzi a Giovanna e al suo vicino Lorenzo (Raoul Bova), la storia di Davide (Massimo Girotti), e del suo amore, clandestino proprio come quello che sboccia tra i due giovani. Si conoscono in un locale al rione Testaccio, in piazza dell’Emporio, e partono alla ricerca del vecchio, che ritrovano, confuso, seduto ai piedi della vicina fontana delle Anfore.

È a questo punto che i due giovani decidono di indagare sul passato di Davide: il loro primo appuntamento è ai tavolini del Bartaruga, in piazza Mattei, dominata, la vediamo in un fotogramma alle spalle di Giovanna, dalla fontana delle Tartarughe. Il viaggio a ritroso di Giovanna e Lorenzo parte dal ghetto, da via Paganica, sede del negozio di stoffe in cui la sera precedente Davide era crollato sotto il peso dei ricordi; a pochi passi si trova piazza Paganica, dove in un flashback Davide ricorda una bambina che assiste alla deportazione della madre. Il viaggio conduce Giovanna a casa di Davide, in piazza in Piscinula, a Trastevere, dove scopre che l’uomo è stato un famoso pasticciere, e si conclude nell’antico rione Campitelli, che comprende il Parco di Monte Caprino, dove Giovanna e Lorenzo si scambiano un bacio. Nello stesso parco, all’ombra del Teatro di Marcello, una fontana celava i biglietti e le lettere d’amore che Davide e Simone si scambiavano 60 anni prima.

I luoghi

Dopo un flashback che ci porta in un panificio nel 1943, la scena si sposta ai giorni nostri: Giovanna (Mezzogiorno) e Filippo (Nigro) stanno discutendo dopo aver fatto la spesa mentre attraversano Ponte Sisto, lasciandosi alle spalle il ghetto di Roma, quando si imbattono in un anziano signore in difficoltà e decidono di portarlo nel loro appartamento in un palazzo di via Donna Olimpia, nel quartiere Monteverde. Piano piano si dipana dinanzi a Giovanna e al suo vicino Lorenzo (Raoul Bova), la storia di Davide (Massimo Girotti), e del suo amore, clandestino proprio come quello che sboccia tra i due giovani. Si conoscono in un locale al rione Testaccio, in piazza dell’Emporio, e partono alla ricerca del vecchio, che ritrovano, confuso, seduto ai piedi della vicina fontana delle Anfore.

È a questo punto che i due giovani decidono di indagare sul passato di Davide: il loro primo appuntamento è ai tavolini del Bartaruga, in piazza Mattei, dominata, la vediamo in un fotogramma alle spalle di Giovanna, dalla fontana delle Tartarughe. Il viaggio a ritroso di Giovanna e Lorenzo parte dal ghetto, da via Paganica, sede del negozio di stoffe in cui la sera precedente Davide era crollato sotto il peso dei ricordi; a pochi passi si trova piazza Paganica, dove in un flashback Davide ricorda una bambina che assiste alla deportazione della madre. Il viaggio conduce Giovanna a casa di Davide, in piazza in Piscinula, a Trastevere, dove scopre che l’uomo è stato un famoso pasticciere, e si conclude nell’antico rione Campitelli, che comprende il Parco di Monte Caprino, dove Giovanna e Lorenzo si scambiano un bacio. Nello stesso parco, all’ombra del Teatro di Marcello, una fontana celava i biglietti e le lettere d’amore che Davide e Simone si scambiavano 60 anni prima.

Sfoglia la gallery

Scheda tecnica

Genere
Film drammatico
Regia
Ferzan Ozpetek
Cast
Giovanna Mezzogiorno, Raoul Bova, Filippo Nigro, Serra Yilmaz, Massimo Girotti, Barbara Folchitto, Benedetta Gargari, Flavio Insinna, Ivan Bacchi, Lucianna De Falco, Massimo Poggio, Olimpia Carlisi, Patrizia Loreti, Veronica Bruni, Rosaria De Cicco, Elisabeth Kaza, Billo Thiernothian, Carlo Daniele, Enrico Grassi, Maria Grazia Bon, Ohame Brancy Chibuzo, Serena Habtom Mehari
Paese di produzione
Italia, UK, Turchia, Portogallo
Anno
2003
Produzione

R&C Produzioni

Premi
David di Donatello 2003: Miglior film a Gianni Romoli, Tilde Corsi e Ferzan Özpetek – Miglior attrice protagonista a Giovanna Mezzogiorno – Miglior attore protagonista a Massimo Girotti – Migliore colonna sonora a Andrea Guerra – David scuola a Ferzan Özpetek / Nastro d'argento 2003: Miglior attrice protagonista a Giovanna Mezzogiorno – Miglior soggetto a Gianni Romoli e Ferzan Özpetek – Migliore canzone originale (Gocce di memoria) a Giorgia
Trama

Giovanna, insoddisfatta della propria vita e del proprio matrimonio, conosce e si innamora del vicino di casa Lorenzo. Il rapporto tra i due diventa più profondo quando iniziano ad indagare sull’identità di un vecchio che ha perso la memoria ed è ossessionato dal ricordo di alcuni episodi risalenti al 1943.

Le location

Lungotevere – Roma
Regione: Lazio Tipologia: Fiume Territorio: centro storico, città
Piazza Mattei – Roma
Regione: Lazio Tipologia: Piazza Territorio: centro storico, città
Teatro di Marcello – Roma
Regione: Lazio Tipologia: Anfiteatro Territorio: centro storico, città

Scopri le opere girate negli stessi luoghi

Tutte le opere
007 — Spectre
Film azione, spionaggio
Regia: Sam Mendes
Angeli e Demoni
Film azione, thriller
Regia: Ron Howard
Caro Diario
Film commedia
Regia: Nanni Moretti
Cosa sarà
Film drammatico
Regia: Francesco Bruni
Ex - Amici come prima!
Film commedia
Regia: Carlo Vanzina
Febbre da cavallo
Film commedia
Regia: Steno
Fontamara
Serie tv – 4 episodi
Regia: Carlo Lizzani
Forever Young
Film commedia
Regia: Fausto Brizzi
Freaks Out
Film storico, fantastico
Regia: Gabriele Mainetti
Gran Turismo Sport
Simulatore di guida
Il federale
Film commedia
Regia: Luciano Salce
Il talento di Mr. Ripley
Film drammatico, thriller
Regia: Anthony Minghella
Io sono Babbo Natale
Film commedia
Regia: Edoardo Falcone
L'abbuffata
Film commedia
Regia: Mimmo Calopresti
La grande bellezza
Film drammatico 
Regia: Paolo Sorrentino
Ladri di biciclette
Film drammatico
Regia: Vittorio De Sica
Lasciarsi un giorno a Roma
Flim commedia
Regia: Edoardo Leo
Le fate ignoranti - La serie
Serie tv - 8 episodi
Regia: Ferzan Özpetek
Lo chiamavano Jeeg Robot
Film drammatico, azione
Regia: Gabriele Mainetti
Loro chi?
Film commedia
Regia: Francesco Micciché, Fabio Bonifacci
Love & Gelato
Film commedia
Regia: Brandon Camp
Lovely Boy
Film drammatico
Regia: Francesco Lettieri
Made in Italy
Film drammatico
Regia: Luciano Ligabue
Petra
Serie tv – 2 stagioni
Regia: Maria Sole Tognazzi
Power of Rome
Documentario
Regia: Giovanni Troilo
Siccità
Film drammatico
Regia: Paolo Virzì
Skam Italia
Serie tv - 5 stagioni
Regia: Ludovico Bessegato, Tiziano Russo
Straziami ma di baci saziami
Film commedia
Regia: Dino Risi
Summertime
Serie tv - 3 stagioni
Regia: Lorenzo Sportiello, Francesco Lagi
The Italian Recipe
Film romantico
Regia: Hou Zuxin
To Rome With Love
Film commedia
Regia: Woody Allen
Venuto al mondo
Film drammatico
Regia: Sergio Castellitto
Zoolander 2
Film commedia
Regia: Ben Stiller

News correlate

Tutte le news